EMPOLI-ROMA: info biglietti. Settore ospiti a 35 euro

01/10/2018 alle 10:27.
big-as-roma-logo-sfondo

Trasferta al Castellani per la Roma di  in programma il 6 ottobre prima della sosta per gli impegni delle Nazionali. La società giallorossa, tramite una nota ufficiale, ha comunicato le modalità di vendita dei tagliandi per la sfida contro l'Empoli. Di seguito il comunicato ufficiale:

"L’AS ROMA, su indicazioni dell’EMPOLI FC, rende note le modalità di vendita dei tagliandi del settore ospiti per i propri tifosi per l’incontro che si terrà allo Stadio Carlo Castellani il 6 ottobre, alle 20:30. La prevendita dei biglietti partirà alle 16:00 di lunedì 1 ottobre e proseguirà fino alle 19 di venerdì 5 ottobre .

Punti vendita:

Ricevitorie VIVATICKET e ONLINE.

Prezzi:

SETTORE OSPITI INTERO (): € 35,00 + commissioni

Modalità e limitazioni:

In assenza di valutazione di indici di gara a rischio da parte dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive si comunica che la vendita dei biglietti per il settore Ospiti () sarà effettuata senza la richiesta della carta di fidelizzazione (anche per l’utente residente nella regione di provenienza della squadra ospite). I biglietti acquistati per il settore di ospiti non sono cedibili; per tale tipologia di tagliandi, quindi, non è ammesso il cambio nominativo. Accesso al settore “ Ospiti”: varchi 01-02-03-04-05. Apertura ingressi stadio “Carlo Castellani”: dalle ore 18:30 salvo differenti comunicazioni.

Si ricorda che, in ottemperanza alle vigenti disposizioni di ordine pubblico, i biglietti del settore riservato agli ospiti non possono essere venduti il giorno della partita, ed e’ pertanto assolutamente sconsigliato recarsi a Empoli per la gara senza aver preventivamente acquistato il biglietto d’ingresso per quel settore con le modalità sopra descritte. Per disposizioni, inoltre, il giorno della gara, ai residenti nella regione Lazio è inibita la vendita dei biglietti per tutti i settori dello stadio. Ulteriori informazioni sulla gara sono reperibili sul sito: www.empolicalcio.it".

(asroma.com)

VAI AL COMUNICATO UFFICIALE