PETRUZZI: "Chiunque farebbe meglio di Schick" - PUGLIESE: "E' vitale prendere un nuovo centrocampista"

20/12/2018 alle 21:30.
massimo-ascolto-new

"Ho la sensazione che se la Roma dovesse perdere a Torino, il destino di sia segnato" apre così Ilario Di Giovambattista riportando le ombre intorno al tecnico giallorosso. Sul percorso dell'allenatore romanista si esprime anche Jonathan Calò: "Il suo errore è stato l’eccessivo aziendalismo, il far passare l’idea che le cessioni di   e fossero di suo gradimento".

"Il segreto della Roma negli ultimi anni è stato il senso di appartenenza. Si è un po’ persa questa cosa" analizza Alessio Nardo. Gli fa eco Alessandro Austini: “Questa maglia è diventata pesante anche per i giocatori di personalità. Nessuno trascina

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Quando la Roma ha preso Schick, l'ha preso con cognizione di causa: in lui si vedeva il vice e l’attaccante del futuro. Il suo non è stato un acquisto 'sbagliato prima' (ANGELO , Tele Radio Stereo, 92.7)

Schick, quando era alla Sampdoria, ha segnato quasi 10 gol in un girone, non è vero che non aveva fatto nulla. Parlare dopo è sempre facile. La vicenda Schick è simile a quelle di e per l’involuzione avuta dopo essere arrivati alla Roma (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

Ad oggi senza  a questa squadra mancano totalmente i punti di riferimento. Monchi ha commesso un grave errore: non ha capito l'importanza, a livello di presenza e carattere, di alcuni giocatori che ha ceduto. E questi sono i risultati. Schick? L'ho sempre difeso, ma ad oggi chiunque farebbe meglio di lui (FABIO PETRUZZI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

Volevo dare una nota di merito a Cristante perché sembra uscito dalle difficoltà con coraggio e personalità. A gennaio manderei Schick ovunque, perché non ha senso tenerlo qui (FEDERICA AFFLITTO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

Alcune parole di mi hanno preoccupato, non vorrei fosse entrato nell'ottica che la fine sia dietro l'angolo. Sarebbe preoccupante per la Roma, sia per il suo carisma e l'incidenza che ha, sia perché da qui fino a giugno è una pedina importante. Alla luce di queste considerazioni, è vitale cercare un centrocampista (ANDREA PUGLIESETele Radio Stereo, 92.7)

sarà probabilmente convocato per la sfida contro la : anche solo averlo in panchina, come col , è importante. Penso che se dovesse scegliere chi rischiare contro la direbbe , perché a centrocampo Cristante e Nzonzi, nonostante tutto, hanno sopperito all'assenza di , ma in attacco senza c'è un vuoto incolmabile. Sul mercato servono un centrocampista e in prospettiva un attaccante (GIANLUCA PIACENTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

In questa Roma ci sono troppi giocatori da trainare, piuttosto che giocatori trainanti (FRANCESCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)
_ _ _

Se la Roma uscisse ritrovata dalla gara con la anche se dovesse arrivare una sconfitta potrebbe comunque affrontare diversamente le prossime partite. La squadra giallorossa non ha libertà di fare una partitaccia all’Allianz Stadium (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma, mai come quest’anno, si presenta con un gap tecnico incredibile rispetto alla . Poi lunedì possiamo anche dire che l’avrà giocata male, ma c’è da sottolineare la squadra con cui si presenta (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

-Roma? Spero sia la partita del rilancio della stagione giallorossa: un grande risultato a Torino permettere alla squadra di ripartire, soprattutto a livello mentale. Mi auguro che le stesse parole di siano da sprone per la squadra. Sento parlare tanto di o Mourinho, di uomini forti ma non capisco perchè la proprietà non mette in mano la gestione sportiva della Roma a Bruno Conti e : stanno già lì, hanno gli attributi per gestire i calciatori, conoscono ogni angolo di Trigoria, sono la storia della Roma, è così facile... (GIUSEPPE GIANNINI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 La Storia Continua)

Facendo un discorso tecnico per la gara di sabato mi preoccupa la zona occupata da che sarà quella di Mandzukic. Quello che la squadra giallorossa dovrà fare sarà onorare la maglia che non significa baciarla dopo un gol, ma capire cosa comporta indossare quei colori (TONY DAMASCELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Secondo me per pareggiare contro la sabato non basta nemmeno la Roma vista contro l’ (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_____

Al "falso nueve" non ci credo molto, punterei più su Schick contro la . Magari ha l'opportunità di chiudere un cerchio, visto il clamoroso gol sbagliato lo scorso anno (SANDRO , Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Ho la sensazione che se la Roma dovesse perdere a Torino, il destino di sia segnato (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

I numeri sono dalla parte della . La Roma subisce troppi gol, più di uno e mezzo a partita. Non penso comunque che il futuro di sia legato a questa partita, sarebbe incredibile il contrario. Le dichiarazioni di ? Non credo ce l'abbia con il tecnico, molto più probabile che il suo intervento sia rivolto ai calciatori (ROBERTO RENGA, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Alla Roma servirebbe un po' di orgoglio, ma non ne vedo molto. Contro il ho visto una squadra impaurita, e affrontare la in quel modo può essere un problema (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

E’ sano che un tifoso si innamori di un giocatore, per le doti tecniche o per altri motivi. Il segreto della Roma negli ultimi anni è stato il senso di appartenenza. Si è un po’ persa questa cosa (ALESSIO NARDO, Tele Radio Stereo 92.7)

-Roma? Non c'è pronostico, ma confido nella capacità di di tirarsi fuori da situazioni difficili, come fece lo scorso anno. Le dichiarazioni di ? Credo che il presidente non dica quello che pensa pubblicamente. Ha già preso la sua decisione su , aspetta soltanto il momento giusto per comunicarla (FRANCO MELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Non c’è una spiegazione logica ma questa maglia è diventata pesante anche per i giocatori di personalità. Nessuno trascina, nessuno riesce a battere: infatti abbiamo il mito di Falcao che è quello che è riuscito a battere questa cosa (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

dovrà fare delle scelte anche in vista delle due successive partite. Fosse per lui, non schiererebbe gli acciaccati contro i bianconeri ma contro e Parma, che sembrano più decisive. Il problema è che ha le scelte obbligate. ? Ha detto frasi di buonsenso, ma i suoi interventi sono sempre ininfluenti per la squadra. I giocatori neanche lo conoscono  (FURIO FOCOLARI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

L’errore di è stato l’eccessivo aziendalismo, il far passare che l’idea delle cessioni di   e fosse di suo gradimento (JONATHAN CALO’, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Difficile vedere in campo con la , più probabile. L'assenza del bosniaco sì è sentita, nonostante il suo rendimento non sia stato all'altezza (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)