PETRUZZI: "Gasperini significa ridimensionamento" - DOTTO: "Fosse per me riprenderei Spalletti..."

21/05/2019 alle 17:45.
big-massimo-ascolto-new

A pochi giorni dall’ultima gara stagionale contro il Parma, a Roma si guarda al futuro. E al prossimo allenatore. “Gasperini può essere la scelta giusta perché arrivare quarto con l'Atalanta è un'impresa e quindi non vedo nessun ridimensionamento in questo senso”, dice Roberto Pruzzo. Gli fa eco Giovanni Parisi: “Per fare un certo tipo di percorso e lavoro Gasperini sarebbe l'allenatore l'ideale”. Nando Orsi qualche dubbio ce l’ha: “Si dice che quando i giocatori escono dall'Atalanta non rendano come a Bergamo, voglio vedere se sarà la stessa cosa con l'allenatore...”.

Capitolo . “Potrebbe fare il direttore tecnico ma ancora non è stato deciso nulla. Bisogna capire cosa si intende per direttore tecnico e cosa farà. Lui vuole impegnarsi in qualcosa di concreto”, ammette Alessandro Austini

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Gasperini? La società non ha puntato direttamente sulla terza scelta ma si è dovuta adeguare ai rifiuti di altri allenatori. stava ad un passo dalla Roma ma poi è stato conquistato da Marotta e dal suo progetto. Secondo me stanno ancora provando con Sarri. Non si può considerare l’esperienza di Gasperini con l’, è durata solo cinque partite (LUIGI ESPOSITO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

Il migliore allenatore tra i possibili viste le condizioni della Roma? Sicuramente Gasperini. Giampaolo non mi sembra un profilo adatto. Fosse per me riprenderei , ma è impossibile visti i trascorsi con ...(GIANCARLO DOTTOTele Radio Stereo, 92.7)

Qatar? Sul fronte Roma continuano a smentire. Ma se ne parla da più di un mese (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo, 92.7)

Sicuramente Gasperini è sinonimo di ridimensionamento. A me lui piace, soprattutto per come fa giocare le sue squadre, merita una chance. A Bergamo continua a valorizzare calciatori che al di fuori dell’Atalanta non rendono. Detto questo per me a Roma ci voleva altro (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

I nomi erano altri ma ovviamente, data la mediocrità della società, si è dovuto virare su un allenatore che è comunque bravo. Questa società non ha l’idea di un obiettivo vincente e Gasperini infatti non ha pretese, come per esempio nella campagna acquisti. Fossi io nel tecnico dell'Atalanta non verrei mai a Roma (FEDERICO VESPACentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)


Credo che domenica ci sarà una cornice di pubblico molto fredda, al di là dell'addio di . Non sarà un addio di commozione passionale, ma un'occasione per contestare il club per quanto successo.  (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Con il Parma sarà la partita dei rimorsi, in cui la Roma scoprirà di aver fallito una stagione. ?  Senza infamia e senza lode la sua seconda esperienza in giallorosso. La sensazione, che all'epoca di non era così netta, è che la colpa sia dei giocatori più che dell'allenatore. (FRANCO MELLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma non ha meritato di andare in , è stata una stagione di tanti rimpianti in cui ha perso partite in modo incredibile. I punti che hanno i giallorossi in questo momento non sono nemmeno meritevoli, hanno vinto partite che non meritavano di vincere. Ora si va verso un momentaneo ridimensionamento, la scelta di Gasperini è relativa ad un discorso basato sui giovani. Lui potrebbe riportare entusiasmo a giocatori come Zaniolo, Kluivert, Under e Pellegrini. Qatar? Qualcosa di vero c'è, ma non credo ad un incontro romano, semplicemente perchè a Roma non c'è una società.  (FURIO FOCOLARI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Non credo che domenica ci saranno feste, anzi sarà un inferno. Continuo a dire che il caso è stato un autogol clamoroso, talmente clamoroso che penso che dietro ci sia qualcosa di più grande. Qatar? C'è stato un incontro preliminare, credo che finchè la storia dello stadio non si chiarisce, difficilmente cederà il club. (LUIGI FERRAJOLORadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Gasperini credo che alla fine sarà l’allenatore della Roma, ma una finestra la lasciano comunque aperta a Sarri, anche se molto difficile. Non sarà certo un mercato di prima fascia, lo standard sarà un’età non relativamente alta, un prezzo non relativamente alto e stipendio basso. Chi sbaglia paga, anche è stato rimosso dalle questioni sportive, ma Baldini non ha mai pagato (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5)

Dopo una stagione fallimentare, dopo scelte strategiche maldestre ed errori disastrosi, ci si aspettava un rilancio sportivo a tutti i livelli, invece ci sarà una sorta di liquidazione tecnica. La contestazione proseguirà, rivolta principalmente alla società, ma sono convinto che i tifosi della Roma continueranno a sostenere la squadra come sempre fatto (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5)

_____

Nonostante la Roma rischi di iniziare la prossima stagione dai preliminari di Europa League, quella giallorossa rimane una piazza ambita perché ha una potenzialità enorme. Perciò Gasperini può essere la scelta giusta perché arrivare quarto con l'Atalanta è un'impresa e quindi non vedo nessun ridimensionamento in questo senso (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

La Roma è una squadra importante e quindi per prendere un allenatore come Gasperini deve averlo valutato non solo nelle partite della domenica, ma anche per il lavoro settimanale. Perciò mi chiedo chi lo sta valutando? Se fosse Baldini non credo sappia come lavori il tecnico orobico. Detto questo si dice che quando i giocatori escono dall'Atalanta non rendano come a Bergamo, voglio vedere se sarà la stessa cosa con l'allenatore (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Per fare un certo tipo di percorso e lavoro Gasperini sarebbe l'allenatore l'ideale (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5)

La questione del nuovo stadio è ciò che condiziona sia nel bene che nel male ogni tipo di trattativa per la cessione della società. Credo che ancora non ci sia niente di concreto, ma c'è la disponibilità di questo fondo qatariota a trattare con la Roma una volta capito se lo stadio si farà oppure no. Il passaggio fatidico dell'iter di sarà quando ratificherà l'accordo già raggiunto a dicembre sull'acquisto dei terreni di Eurnova (GUIDO D'UBALDORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Quando qualcuno proporrà un incarico a , che ancora non è stato proposto, lui si chiederà 'E Baldini?' (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

potrebbe fare il direttore tecnico ma ancora non è stato deciso nulla. Bisogna capire cosa si intende per direttore tecnico e cosa farà. Lui vuole impegnarsi in qualcosa di concreto (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)