x

Serie A: ecco il protocollo definitivo per gli allenamenti di squadra

22/05/2020 alle 18:04.
lp_10978082

Pochi minuti fa, come ha annunciato il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, è stato pubblicato il comunicato che consentirà ai club di Serie A, Serie B e Serie C di riprendere gli allenamenti collettivi. Queste le novità più importanti del documento: necessità di effettuare test ogni 4 giorni, la possibilità di evitare un ritiro blindato preventivo per tutta la squadra, con l’isolamento fiduciario che scatta soltanto nel momento in cui venga accertata la positività di un calciatore al COVID-19.

Come si legge nel documento, inoltre,  l’allenatore e lo staff tecnico dovranno indosssare sempre mascherina mantenendo una distanza minima di almeno 2 metri l’uno dall’altro. Le sedute in palestra, almeno per la prima settimana, dovranno essere ridotte all’essenziale  esse dovranno essere programmate in modo da limitare la presenza dei calciatori, alternandoli, e posizionando i macchinari della palestra ad almeno 2 metri di distanza. Negli spogliatoi deve essere garantito il distanziamento dei calciatori di almeno 2 metri; mentre per quanto riguarda l’uso della Sala Medica, almeno nella prima settimana, dovranno essere programmate sotto il coordinamento del e limitate alle reali necessità.

(sport.governo.it)

VAI AL DOCUMENTO UFFICIALE