x

Siviglia-Roma: ipotesi partita secca in campo neutro. Villaverde (dg Getafe): "È una delle opzioni prese in considerazione dalla Uefa". Tommasi: "Soluzione assurda"

11/03/2020 alle 19:40.
sorteo-de-cuartos-de-final-de-la-copa-del-rey

Inizia a circolare l'ipotesi che le partite di Europa League rinviate dall'Uefa - segnatamente Siviglia-Roma e -Getafe - per l'emergenza coronavirus possano essere disputate con la formula della partita secca in campo neutro. A renderlo noto è stato Clemente Villaverde, del Getafe, che in conferenza stampa ha spiegato come l'opzione non sia da scartare a priori: "C'è la possibilità che la sfida venga giocata in una singola soluzione e in campo neutro. L'ipotesi della gara secca dipende dallo stato di avanzamento del torneo. È una delle opzioni prese in considerazione. La decisione che la UEFA prenderà sarà quella giusta".

Chiaramente una misura straordinaria relativa al match tra e Getafe potrebbe riguardare anche quello tra Siviglia e Roma.


Il presidente AIC, Damiano Tommasi, ha parlato della possibilità di giocare le gare di Europa League delle italiane in campo neutro: "L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato la pandemia per il coronavirus. Vuol dire che è assurdo parlare di campo neutro per il calcio. Siamo tutti coinvolti, purtroppo in questa emergenza non esiste campo neutro“.

(ansa)