Under 21, Di Biagio: "Non sarò più c.t dell'Italia. De Rossi? Con la sua intelligenza può fare tutto"

25/06/2019 alle 11:16.
italy-trainig-session-and-press-conference-3

Dopo l'eliminazione ai giorni dall'Europeo Under 21, il ct dell'Italia, Luigi DI Biagio, ha rassegnato le sue dimissioni. Lo ha annunciato lui stesso in conferenza stampa: "Non sarò più l'allenatore, ma non si può parlare di fallimento. Ringrazio tutti, dai dirigenti a Maurizio Viscidi". L'ex Ct ha anche risposto ad una domanda su Kean e Zaniolo, 'puniti' per un ritardo alla riunione tecnica. "Non mi sento di rimproverarli. Anche loro mi hanno dato qualcosa, seppur meno rispetto agli altri quattro presi dalla Nazionale maggiore". Di recente, si è fatto anche il nome di come possibile erede sulla panchina azzurra: "Il mio sostituto ideale, visti i principi di gioco, sarebbe Pep Guardiola (ride, ndr)... Comunque non saprei chi potrebbe sostituirmi. ? Per la sua intelligenza e le sue capacità può scegliere tranquillamente di fare tutto. E' così altamente qualificato che può fare tutto".