Roma Femminile, Bavagnoli: "Soddisfatta della squadra, ci abbiamo creduto dall'inizio". Bonfantini: "La nostra forza è chiudere subito la partita"

15/02/2020 alle 16:56.
roma-vs-hellas-verona-campionato-serie-a-femminile-20192020-7

ROMA TV – Al termine della partita disputata al Tre Fontane tra la Roma Femminile e l'Hellas Verona, conclusasi sul risultato di 6-0, è intervenuta ai microfoni dell’emittente televisiva del club la coach giallorossa Betty Bavagnoli la quale ha così commentato la prestazione delle proprie ragazze:

Aveva chiesto continuità nell'arco dei 90 minuti e oggi questo risultato racconta il vostro lavoro.
Sono soddisfatta. Faccio i complimenti alle ragazze perché si sono comportate bene contro una squadra dove non era per niente scontato un risultato positivo. Una squadra che ha un'ottima organizzazione, con giocatrici che sanno giocare. Ci abbiamo creduto da subito e forse, per quanto riguarda il Verona, qualche disattenzione ci ha messe nella condizione di segnare i primi due gol. Siamo state brave a gestire la gara.

Più soddisfatta per i 6 gol fatti o per il clean sheet.
Sono soddisfatta per il fatto che le ragazze abbiamo messo in campo quella mentalità che chiedevo alla squadra. Avevo chiesto una prova di carattere, continuità nel nostro percorso di crescita e questo atteggiamento si è visto dal primo al novantesimo minuto. Certo, dopo il primo tempo, forse anche involontariamente, dopo il 5-0 non porta a premere sull'acceleratore, ma ho chiesto alle ragazze di continuare, di essere corti e giocare due tocchi e lo hanno fatto, anche con un po' di altruismo negli ultimi minuti. Dobbiamo imparare ad essere efficaci su qualunque pallone perché ci saranno delle partite più difficili e dobbiamo approfittare di ogni occasione che ci capiterà.

Prossime sfide con il Sassuolo e poi il ritorno di Coppa Italia. Periodo dove sarà importante trovare la continuità per restare vicino al secondo posto.
Sicuramente, sappiamo che la prossima gara sarà una gara fondamentale. Avevo detto alla squadra che adesso ci sono partite fondamentali: questa con il Verona, la prossima con il Sassuolo e il ritorno di Coppa Italia. Lavoreremo tanto e cercheremo di arrivare pronte anche alla gara di domenica.


ROMA TV - Nel corso del post-partita si è fermato ai microfoni dell’emittente televisiva giallorossa anche Agnese Bonfantini, autrice di una tripletta:

Protagonista della gara, 100° gol della Roma Femminile che porta la tua firma, tripletta personale... Eri proprio in giornata?
Sono molto contenta per la prestazione della squadra che è stata ottima nonostante il caldo. Abbiamo corso fino al 90' e abbiamo portato a casa questa vittoria.

Siete riuscite a chiudere la gara già nel primo tempo...
La nostra forza è chiudere subito la partita nei primi minuti e oggi siamo state veramente brave.

Adesso la sfida con il Sassuolo, con Milan e Fiorentina che si affronteranno tra loro. Può essere la prossima la partita cruciale per la Roma?
Dobbiamo cercare di dare il massimo come oggi. Il Sassuolo è una squadra molto forte e sarà difficile, ma daremo il massimo per portare a casa i tre punti.