De Rossi ha scelto il Boca: il futuro è Argentina

17/07/2019 alle 07:32.
lp_9513907

I tifosi del Boca esultano, perché sognavano di vederlo con la loro maglia. Quelli della Roma, in fondo, tirano un sospiro di sollievo, perché vederlo in un altro club italiano avrebbe fatto troppo male. L’ufficialità ancora non c’è, e i tormentati giorni di autorizzano un pizzico di cautela fino al momento dell’ufficialità, ma l’ex capitano della Roma, stavolta davvero, è ad un passo dal Boca Juniors. La strategia dell’amico Burdisso (pressing e poi ritirata strategica) sembra aver dato i suoi frutti, visto che è pronto ad accettare un contratto fino a marzo per giocare nella squadra di Buenos Aires. (...) Niente , che pure gli offriva il doppio dello stipendio e la Serie A a due passi da casa, e niente Nazionale, almeno per ora. Perché, come diceva una nota pubblicità in cui la Bombonera parlava ai calciatori: «Bisogna essere ciechi per non accorgersi che chiunque vorrebbe giocare qui. Ma qui non si gioca, qui si lotta». è pronto a lottare. Il primo settembre, al Monumental, c’è già River-Boca.

(gasport)