Dall'Atalanta al Gent fino alla cessione: mese cruciale

13/02/2020 alle 07:13.
juventus-vs-roma-coppa-italia-20192020-quarti-di-finale-5

«Restiamo uniti, la stagione è ancora lunga» è il messaggio trasmesso dai giocatori più esperti al resto della squadra nel pranzo organizzato martedì scorso dai leader Dzeko, Kolarov e Pellegrini. Infatti in questo mese la Roma si gioca molto del suo presente e futuro. In campionato è ancora in corsa per il 4° posto che passa per la sfida con l'Atalanta, ma anche dalle prossime gare casalinghe con il Lecce e la Samp e da quelle in trasferta con Cagliari e Milan. Ci sono anche gli ottavi di Europa League da conquistare contro il Gent. La partita di andata è in programma il 20 febbraio all'Olimpico, il ritorno invece si disputerà una settimana dopo in Belgio con la speranza che si giochi alla Ghelamco Arena dove però sono crollati parti di tetto per il maltempo. In caso si potrebbe giocare a Bruges.

Mese decisivo anche per le sorti della società: entro la prima metà di marzo è atteso il closing del passaggio di proprietà. Inoltre si attende che l'imprenditore ceco Vitek rilevi i terreni di Tor di Valle dove dovrebbe sorgere il nuovo Stadio della Roma e che quindi il testo della Convenzione urbanistica approdi in Aula in Campidoglio.

(gasport)