L'ex Cangiano punisce i giallorossi

16/02/2020 alle 10:29.
lp_11019801

IL TEMPO (E. ZOTTI) - Brutto passo indietro per la Roma Primavera. I giallorossi escono sconfitti 3-1 dalla gara giocata sul campo del Bologna e incappano nell'ennesimo scivolone stagionale. Da inizio campionato infatti la squadra non riesce a trovare continuità in termini di risultati e rendimento, alternando prestazioni maiuscole - spesso contro le big - a gare opache contro avversari sulla carta abbordabili. Il match del Biavati è a senso unico, con il Bologna - in costante controllo della partita - che archivia la pratica grazie ad una doppietta dell'ex romanista Cangiano e alla rete di Bonini. Inutile il gol di Calafiori messo a segno nei minuti finali. Scoraggiato De Rossi dopo il fischio finale: "Siamo tutti infastiditi da questa alternanza di risultati. Forse è nel nostro dna questa mentalità di accontentarsi. Non è facile risolvere questo problema, ci succede da sette mesi. Abbiamo troppi giocatori che non riescono a stare concentrati per 90 minuti".