x

Uefa: «Il 3 agosto coppe e campionati vanno chiusi»

05/04/2020 alle 08:03.
ceferin-uefa

Mentre l'emergenza coronavirus prosegue, la UEFA cerca di trovare una soluzione per portare a termine le proprie competizioni. In attesa di conoscere quali saranno le decisioni dei massimi campionato nazionali europei, l'organo del calcio, attraverso il proprio presidente Aleksander Ceferin, fa sapere di voler portare a termine ogni tipo di competizione entro il 3 agosto, per non gravare sugli esiti della prossima stagione. «Il 3 agosto tutto deve essere tutto finito, sia in che in Europa League. La situazione è straordinaria ma possiamo giocare nelle stesse date dei campionati locali, agli stessi orari; dobbiamo essere flessibili. Abbiamo diversi piani per riavviare la e l’Europa League a maggio, giugno, luglio o nel caso non tornassimo in campo di nuovo. C’è un gruppo di lavoro tra Uefa, campionati e club. Se le autorità non ci consentiranno di giocare, non potremo farlo. Dipendiamo dai governi nazionali. In ogni caso è meglio a porte chiuse e in televisione, il calcio è ciò che la gente vuole».

(Il Messaggero)