LA SFIDA NELLA SFIDA: Mkhitaryan vs Berardi

14/09/2019 alle 19:22.
berardi-mkhitaryan

LAROMA24.IT (Matteo Arceri) - Finalmente torna la Serie A. Verrebbe da dire finalmente Mkhitaryan. In questo periodo di sosta per le nazionali i tifosi della Roma hanno potuto ammirare le giocate del capitano armeno solo da lontano, in tv, nella partita contro l'Italia, dove è stato autore di una buona prestazione, e quella contro la Bosnia, artefice di un'ottima prestazione con due gol e un assist. Performance che hanno fatto letteralmente impazzire i sostenitori giallorossi che adesso sono impazienti di vederlo all'opera nella Roma. E ne avranno l'occasione nel prossimo turno di campionato all'Olimpico contro il   (in programma domenica alle ore 18) dove con ogni probabilità farà il suo esordio con la maglia giallorossa, visti anche gli infortuni di e Under (ne avrà per 5 settimane). L'arrivo di Mkhitaryan nelle ultime ore di mercato non solo si è rivelato una sorta di manna dal cielo per Fonseca che deve sopperire alle assenze dei due esterni, ma è stato accolto con grande soddisfazione anche da che potrà così sfruttare gli assist di qualità che gli arriveranno dall'armeno. D’altra parte nell' (da dove arriva in prestito secco) dal gennaio 2018 ha servito ben 12 assist in tutte le competizioni: nei Gunners nessuno ha fatto meglio di lui. È per questo che finalmente può sorridere: d'altronde il bosniaco, nella stagione 2016/2017, era riuscito a segnare ben 39 gol anche perché quell'anno in squadra aveva accanto a sé un assist-man come .

BERARDI, IL GIOCATORE DEI DESIDERI DI DI FRANCESCO – Era dal 2017, dalla partenza di che la Roma era alla ricerca di un esterno di attacco. Proprio nell'estate di quell'anno , appena insediatosi sulla panchina giallorossa, aveva chiesto insistentemente l'acquisto di Domenico Berardi, ma non è mai stato accontentato. Il tecnico abruzzese, che lo aveva allenato ai tempi del , lo avrebbe portato volentieri nella capitale perché lo reputava un'alternativa valida a Under. Ma l'allora direttore sportivo Monchi non era convinto delle sue qualità preferendo invece puntare su Mahrez del Leicester che però, dopo una lunga trattativa, non è mai riuscito a raggiungere. A confermare l'interesse per l'attaccante neroverde è stato lo stesso , ora allenatore della Sampdoria, che dopo aver visto il suo pupillo rifilargli contro ben tre gol nell'ultimo turno di campionato ha dichiarato: "Non so perché Berardi sia ancora al . Lo avevo già chiesto in passato, ma chi lavorava con me non ha creduto nelle sue qualità". Anche nel corso dell'estate si sono diffuse delle timide voci di mercato riguardo la possibilità per il giocatore calabrese di tornare dal suo vecchio allenatore nel club blucerchiato, ma alla fine non se n'è fatto nulla. Al di là di dove avrebbe potuto giocare, Domenico Berardi è ancora nel ed è l'uomo su cui domenica prossima la Roma dovrà fare particolarmente attenzione soprattutto per le sue abilità di corsa e di dribbling che potrebbe sfruttare in fase di contropiede mettendo in difficoltà la difesa giallorossa.